Campus in Musica 2015

Postato il Aggiornato il

Campus-Musica-modificata

Seconda Edizione del “Campus in Musica 2015”.
Il Campus si svolgerà dall’01  Settembre al 04 Ottobre 2015 presso il Palazzo Baronale di Castellaneta (TA). Gli orari delle lezioni si possono concordare con il Docente in base al numero delle iscrizioni. Ogni partecipante potrà esibirsi al concerto finale previsti al termine dei corsi. Ogni iscritto riceverà l’attestato di frequenza al termine delle lezioni previste. Entro il 31 Luglio 2015 dovrà pervenire la scheda di iscrizione via email al seguente indirizzo : micheladepasquale78@gmail.com.
scheda-di-iscrizione

Per gli iscritti abbiamo trovato delle soluzioni di alloggio al costo di 15 € al giorno (da versare in loco).
Durante il Campus la Direzione Artistica assegnerà borse di studio e concerti premio.
Il Campus è organizzato dall’Associazione Musicale “Gioconda De Vito” ,in collaborazione con l’Accademia Nicola Fago,il Maestro Davide Dellisanti  e la Partecipazione della Pro loco di Castellaneta.
Ringrazio per l’attenzione

Michela De Pasquale

Ass.ne Musicale “Gioconda De Vito”
Via Giardini Convento,127 – 74026 Pulsano (TA)
www.giocondadevito.com
Email: micheladepasquale78@gmail.com
mobile: +39.380.7909221

Annunci

Maximilian TREBO,il talento al pianoforte – sabato 2 Settembre ore 21.00

Postato il Aggiornato il

Quarto appuntamento,sabato 2 Settembre 2017 presso la sala Meeting del Nicotel Pineto a Castellaneta Marina.

maximilian trebo 2Nato nel 1996 a Bolzano. All’età di 7 anni ha iniziato lo studio di pianoforte con il professor Roberto Fabris. Attualmente, pur continuando la sua formazione con il M° Vincenzo Balzani, studia al Conservatorio Giuseppe Verdi con Anna Abbate.
Ha partecipato a diverse masterclass, tra le più note quelle di Arie Vardi, Daejin Kim, Alexander Lonquich e Lilya Zilverstein.
Il suo primo concorso: a 9 anni (“Prima la musica”) dove ha vinto  il 1° premio ed il Premio speciale. Sono seguiti una ventina di altri premi e riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali. Tra questi il “Piano Talent” di Milano, il “Münchner Klavierpodium der Jugend” di Monaco di Baviera, il concorso “Clavicembalo Verde” di Milano e il “Tadini International Music Competition 2016“, nei quali si è aggiudicato ogni volta il 1° premio.
Già all’età di 10 anni ha suonato il concerto “Hob. XVIII:5” di Joseph Haydn assieme all`orchestra “InnStrumenti”.
Ha in repertorio il concerto di Schumann in la minore che ha eseguito con l’Orchestra Filarmonica di Stato “M. Jora” di Bacau (Romania) diretta da Ovidiu Balan.
Ha accompagnato le serate di  Massimo Cacciari, Philippe Daverio e, nel Teatro Filarmonico di Verona, Umberto Galimberti, nell’ambito degli eventi organizzati dalla società culturale “Idem”.
Nelle sale concerti in Europa ha suonato a Vienna, Salisburgo, Monaco di Baviera, Parigi, Bruxelles, Mosca e nelle più importanti città italiane.

Questo il programma : F. Schubert – 6 Moment Musicaux op. 94 – F. Liszt – Hungarian Rhapsody nr. 12 – J. Brahms – Sonata nr. 1

Sandro Lazzeri e Emiliano Leonardi , chitarre

Postato il Aggiornato il

Settima Edizione della Stagione Soirèes Musicali 2017,nella seconda giornata, i protagonisti sono due Maestri della chitarra : Sandro Lazzeri ed Emiliano Leonardi.

Sandro Lazzeri, sardo di nascita, sin dalla più giovane età si è fatto apprezzare dal pubblico e dalla critica per le scelte interpretative e di ricerca stilistica con cui ha proposto il vasto repertorio della chitarra, ricco di capolavori. Si è diplomato brillantemente in chitarra classica nel 1988 presso il Conservatorio di Perugia con il M° Claudio de Angelis e si è poi perfezionato con illustri chitarristi quali David Russell, Leo Brouwer, Alirio Diaz, Hubert Kappel, Costas Cotsiolis. Ha svolto un’intensa attività concertistica sia come solista che in svariate formazioni cameristiche (duo con flauto, violino e canto, duo, trio e quartetto di chitarre, chitarra e quartetto d’archi, trio con flauto e clarinetto, chitarra e orchestra, chitarra e coro). E’ stato ospite per importanti associazioni concertistiche in Italia, Germania, Francia, Inghilterra, Grecia, Albania, Svizzera, Spagna, Austria, U.S.A, Irlanda Nel 2002 ha fondato il gruppo Alvarez Guitar Quartet, con il quale svolge una intensa attività concertistica e di registrazioni discografiche. Dal 2012 ha la direzione artistica dell’”Umbria Guitar Festival” all’interno del quale si avvicendano artisti di rinomanza internazionale Nel 2009, insieme all’attore Luca Tironzelli e al regista Luciano Falcinelli,  allestisce lo rappresentazione di “Platero e io” con le musiche E. Sainz de la Maza su testi di J. Ramon Jimenez, spettacolo portato in tutta Europa e Stati Uniti. Nel 2014 il suo lavoro discografico interamente dedicato alle musiche del compositore spagnolo Eduardo Sainz de il Maza; nel 2015 il CD Palhaco con autori brasiliani. Nel 2015 inizia la collaborazione con il grande chitarrista Flavio Cucchi con il quale ha in programma vari concerti, eseguendo in prima assoluta l’opera di Chick Corea “Children song” trascritte dallo stesso M° Cucchi insieme all’autore. Dal 2106 suona stabilmente con il duo LL insieme al chitarrista Emiliano Leonardi e con il quartetto vocale Odicòn Vocal Quartet. Svolge un intensa attività didattica del proprio strumento.

Emiliano Leonardi nasce ad Arpino (FR) il 22/06/79. Si avvicina alla musica all’età di 15 anni con la musica jazz. A 18 anni intraprende lo studio della chitarra classica e si diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio S.Cecilia di Roma sotto la guida del Maestro Giuliano Balestra nel 2004.Dal Gennaio 2000 ad oggi si è esibito in vari concerti sia in veste di solista, sia in formazioni da camera che con l’orchestra ( Sala Baldini, Pontificio Istituto di Musica  Sacra, Museo degli Strumenti Musicali – Roma,Perugia, Todi, Napoli, Zurigo, Madrid…….), intraprendendo tournèe, da solista, in Spagna e Russia.   A Marzo 2003 partecipa a Napoli al Concorso Nazionale di Esecuzione Strumentale Classificandosi 1°.A Maggio 2003 partecipa alla Competizione Musicale Europea ad Atri (TE) classificandosi 1°. Sempre in Atri ad Agosto 2003 esegue il concerto di Vivaldi in Re maggiore per chitarra e orchestra d’archi accompagnato dall’orchestra Praeludium Ensemble.   Nel giugno 2004 vince il primo premio e borsa di studio al concorso di esecuzione musicale Teramo Est. Nel Luglio 2004 si classifica secondo al concorso internazionale di Ortona (CH). Nel Novembre dello stesso anno vince il 10° concorso nazionale “Città di Bacoli” (NA). E’ finalista, inoltre, nel concorso Humaniter, riservato a tutti gli studenti dei conservatori italiani e nel concorso internazionale “Città di Isernia”.Ha seguito corsi di perfezionamento con i maestri: Russel, Balestra, Battisti D’Amario, Delle Cese, Becherucci, Borghese.Nel 2007 consegue il Diploma in Didattica della Musica presso il Conservatorio di Musica di Frosinone. È membro della Società Musicale Indipendente, sita in Roma, con la quale organizza stagioni concertistiche.E’ stato Direttore Artistico del Festival “Primavera in Musica” di Sora (FR).E’ Direttore Artistico del Festival chitarristico “Suoni dal Legno” di Todi (PG), nelquale ha ospitato artisti anche di musica leggera come Jethro Tull, Steve Hackett (ex Genesis), Tuck ‘n Patty, Enrico Brignano. E’ docente di chitarra classica presso la scuola ad indirizzo musicale di Chiusi

In programma brani di : LAWES , SOR BRAHMS RODRIGO ,ALBENIZ ,DE FALLA IMG-20170828-WA0002

Concerto Premio – 1 Settembre 2017 ore 21.00

Postato il

Venerdì 1 Settembre ,presso l’area Meeting del Nicotel Pineto a Castellaneta Marina, si terrà il Concerto Premio vinto per la Sezione Pianoforte da Annastella Caragiulo, Gizem Kardal, Marco Carmentano e Viviana Cilano. Questo Concerto è stato assegnato lo scorso anno durante il III Campus Musicale dai Maestri : Emanuele Arciuli, Olaf John Laneri, Cristiano Rossi, Aldo Ragone ,Teresa Cardace, Michela De Pasquale e Vito Giuseppe Lavarra.

Annastella CARAGIULO

S. Rachmaninov : Preludio Op. 32 n. 5

S. Scriabin : Studio Op.2 n. 1

D. Scarlatti : Sonata in La maggiore

Gizem KARDAL

J. S. Bach : dal Primo Libro del Clavicembalo Ben Temperato, Preludio e Fuga in Sol diesis minore

L. Van Beethoven : Sonata “Quasi una Fantasia” Op. 27 n. 2 – Primo Movimento

F. Chopin : Studio Op. 10 n. 5

K. Szymanowski : Studio Op. 4 n. 3

Marco CARMENTANO

J. Brahms : Intermezzi Op. 117 n. 1,2

Viviana CILANO

P. Tchaikovski : Sonata Op. 80

Concerto Premio – 1 Settembre 2017 Ore 18.00

Postato il Aggiornato il

Venerdì 1 Settembre ,presso l’area Meeting del Nicotel Pineto a Castellaneta Marina, si terrà il Concerto Premio vinto per la Sezione Canto da Daria Mariella e Sara Servili;per la Sezione Violino da Federica Di Nucci, Sabrina Di Maggio e Barbara Rodio. Questo Concerto è stato assegnato lo scorso anno durante il III Campus Musicale dai Maestri : Emanuele Arciuli, Olaf John Laneri, Cristiano Rossi, Aldo Ragone ,Teresa Cardace, Michela De Pasquale e Vito Giuseppe Lavarra.

Sabrina DI MAGGIO,vl

Mario Valentino SCARANGELLA,pf

W. A. Mozart : Sonata K 304 in mi minore – Allegro,Tempo di Minuetto

I. Civera : Danza delle Spazzole

Sara SERVILI, Soprano

Michela DE PASQUALE,pf

W. A. Mozart : “Vedrai Carino”

F. Handel : “Lascia ch’io pianga”

G. B. Pergolesi : “Stizzoso mio Stizzoso”

V. Bellini : “Vaga luna che inargenti”

G. Puccini : “O mio Babbino caro”

Federica DI NUCCI,vl

Mario Valentino SCARANGELLA,pf

W. A. Mozart : Sonata KV 301 in sol maggiore  – Allegro, Andante

F. Kraisler : Preludium and Allegro (In the Style of Pugnani) in mi minore –  Allegro, Andante, Tempo I, Allegro molto moderato, Andante

Daria MARIELLA,Soprano

Michela DE PASQUALE,pf

G. Rossini : “Il Rimprovero”

G. Faure’ : “Ici Bas”

G. Donizetti : “E lindo e Civettin” – “Havvi un Dio che in sua clemenza”

U. Giordano : “E l’april che torna in me ”

Barbara RODIO,vl

Mario Valentino SCARANGELLA,pf

W. A. Mozart : Concerto  KV 219 in la maggiore – I Movimento
Sara SERVILI – Daria MARIELLA
Michela DE PASQUALE,pf
W. A. Mozart : Duetto ,”Che soave zeffiretto”

Concerto Premio

Postato il Aggiornato il

III Campus in Musica 2016 – Concerto Premio assegnato a Eufemia Manfredi , Domenico Triggiani, Gregorio Ciullo offerto dall’Associazione “IlParnaso Delle Muse ” . Domenica 14 Maggio 2017 -Martina Franca (Ta)

Domenica 14 Maggio 2017, si esibiranno i tre pianisti vincitori del Concerto Premio vinto durante il III Campus in Musica organizzato dall’Associazione Musicale “Gioconda De Vito” in collaborazione con la ProLoco di Castellaneta.
Il Direttore Artistico, Michela De Pasquale, con i Docenti di pianoforte Emanuele Arciuli,Olaf John Laneri,Aldo Ragone hanno assegnato il Premio ai giovani pianisti : Gregorio Umberto Ciullo,Eufemia Manfredi e Domenico Triggiani. Ospite della serata, la pianista Benedetta Barbara Rizzelli.
Il concerto è stato gentilmente offerto dalla Presidente Dott. Elena Casavola , nella Stagione Concertistica “ Il Parnaso delle Muse”, che si svolge nella splendida cornice del Palazzo Ducale a Martina Franca (TA).Gregorio Umberto CIULLO , di Taurisano (LE) è nato il 4 Aprile 1998. Studia pianoforte dall’età di 10 anni sotto la guida della Prof.ssa Michela De Pasquale e si perfeziona con il Maestro Olaf John Laneri.
Partecipa a numerosi concorsi classificandosi sempre nelle prime posizioni.
2010, Terzo Premio alla X Ed. del Gran Premio Europeo “Mendelssohn Cup” di Taurisano (LE)
2012 Secondo Premio alla XII Ed. del Gran Premio Europeo “Mendelssohn Cup” di Taurisano (LE)
2012 Terzo Premio alla Prima Edizione del Concorso Pianistico “G. Paisiello” di Pulsano (TA)
2013 Terzo Premio alla IX Ed. del Concorso Nazionale “Premio Italia” di Barletta
2015 Primo Premio alla III Ed. del Concorso Internazionale “A. Longo” di Giardini Naxos (ME)
2016 Secondo Premio al Concorso Internazionale “Città di Fasano” (BR)
2016 Secondo Premio alla I Edizione del Concorso Internazionale “Città di Parabita” (LE)
2016 Selezionato per un recital alla II Ed. del “Festival Musicale d’Autunno ‘16” a Latterza (TA)
2016 Selezionato per un recital alla XVI Ed. della Stagione“Il Parnaso delle Muse”a Martina Franca
Ha suonato in diversi luoghi tra cui la Biblioteca Comunale di Nardò (LE), l’Istituto Maria Immacolata di Taranto,Auditorium Primo Polo di Taurisano (LE),Sala Consiliare Comunale di Taurisano (LE),Palazzo Strafella di Morciano di Leuca (LE), Auditorium “U. Giovanile” di Casarano (LE), Casa Natale G. C. Vanini di Taurisano (LE),Piccolo Teatro “A. De Marco” di Pulsano (TA), Castello “Carafa” di Santa Severina (KR), Chiesa di San Giuseppe di Alliste (LE), Convento dei PP.RR. di Pulsano (TA),Chiesa Maggiore di Laterza (TA),Auditorium Comunale di Castellaneta (TA).

Benedetta BARBARA RIZZELLI di Lecce è nata il 3 Agosto 1998. All’età di 7 anni inizia lo studio del pianoforte e a 8 è ammessa al Conservatorio T. Schipa di Lecce. Frequenta il X Corso nella Classe del M° Emanuele Arciuli. Si è perfezionata con il M° Roberto Cappello, M° Vincenzo Balzani,Emanuele Arciuli e il Maestro Olaf John Laneri. Attualmente frequenta il Corso Annuale con il M° Michela De Pasquale. Partecipa a numerosi Concorsi classificandosi sempre alle prime posizioni : Primo Premio alla I Edizione Concorso Internazionale Musicale E. Satie di Lecce, Primo Premio al Concorso Bernstein di Tricase (LE), Primo Premio Assoluto Concorso Internazionale Le nuveau jongleur di Taurisano (LE), Primo Premio al Concorso “La Vallonea”(LE), Secondo Premio alla XII Ed. del Concorso Internazionale “Euterpe” di Corato (BA), Primo Premio Assoluto al Concorso Europeo “San Nicola” di Bari, Primo Premio all’ VIII Ed. del Concorso Nazionale “Premio Musica Italia” di Barletta, Primo Premio alla XII Ed. del Gran Premio Europeo della Musica “Mendelssohn Cup” di Taurisano (LE), Secondo Premio alla I Ed. del Concorso Pianistico Nazionale “G. Paisiello” di Pulsano (TA), Secondo Premio alla XI Ed. del Concorso di Esecuzione Pianistica “Don Vincenzo Vitti” di Castellana Grotte (BA). Nel 2013 si aggiudica il Secondo Premio alla XIII Ed. del Gran Premio della Musica “Mendelssohn Cup” di Taurisano(Le), Primo Premio finalista alla XIII Ed. del Concorso Europeo “Don Matteo Colucci” di Fasano (BR). Nel 2014 Primo Premio alla III Ed. del Concorso Internazionale “E. Satie” di Lecce, Terzo Premio alla I Ed. del Concorso Nazionale “Villa Oliva” di Cassano Magnago (VA), Secondo Premio alla II Ed. del Concorso Internazionale “A. Rendano” di Spoleto,Secondo Premio alla XIV Ed. del Concorso Europeo “Don Matteo Colucci” di Fasano (BR).Sempre nel 2014 vince un concerto premio per l’Associazione Musicale “Parnaso delle Muse”, durante il Primo Campus Internazionale “Pulsano in Musica”. Nel 2015 ottiene il “Premio Talenti 2015” dall’Association Européenne des Enseignants. Nel 2016 Primo Premio al Concorso Internazionale “Città di Fasano” (BR),Terzo Premio alla XXIII Ed. del Concorso Nazionale “G. Rospigliosi”,Primo Premio Finalista alla I Edizione del Concorso Internazionale “Città di Parabita” (LE,Primo Premio alla XVIII Ed. del Concorso Internazionale “Euterpe” di Corato (BA),Primo Premio Assoluto alla III Ed. del Concorso Internazionale “Città delle Ceramiche” di Grottaglie (TA). Quest’anno è stata invitata a tenere un recital pianistico per il Locomotive Jazz Festival di Acaya (LE).Si esibisce in molte sale e città tra cui : Morciano di Leuca (LE),Palazzo Gallone a Tricase (LE), Castello Carlo V (LE), Accademia Pianistica di Giardini Naxos (Taormina), Sala Consiliare Comunale di Taurisano (LE), Auditorium “U. Giovanile” di Casarano (LE), Teatro Carducci di Parabita (LE),Castello Carafa a Santa Severina (KR), Anfiteatro Romano (Le) , Teatro Antoniano (LE), Convento dei PP.RR. di Pulsano (TA),Auditorium Comunale di Castellaneta (TA),Palazzo Ducale di Martina Franca (TA), Basilica di San Nicola di Bari,Teatro Monticello di Grottaglie (TA),Chiesa Maggiore di Laterza (TA).

Eufemia Manfredi si è diplomata neI 2015 al Conservatorio di Musica “N. Piccinni” di Bari sotto la guida del M° Gregorio Goffredo. Ha sostenuto Masterclass con docenti di Pianoforte di fama nazionale ed internazionale, come Michele Marvulli, Emanuele Arciuli, Gregorio Goffredo, spaziando anche nel Jazz con i Maestri Antonio Ciacca, Simone Graziano nei corsi di Siena Jazz e con Vincent Scalera nell’accompagnamento pianistico. E’ protagonista di diversi concorsi nazionali, conseguendo ottimi risultati. Ha partecipato a diversi concerti di fama nazionale con illustri Maestri e in formazione cameristica all’interno di numerose associazioni del territorio. Il 17/03/17 ha tenuto un concerto in duo con il soprano Valentina Leone Stella a Siviglia presso la facoltà di Scienze dell’Educazione, organizzato dall’Accademia “Andalusia Musica” di Siviglia. E’ iscritta al 2° anno del corso di laurea di II Livello in Pianoforte ad indirizzo solistico sotto la guida del M° Gregorio Goffredo c/o il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari. Attualmente insegna Pianoforte, teoria e solfeggio musicale presso la scuola di musica Centro Studi “Don Luigi Sanseverino Gramegna di Gravina in Puglia.

Domenico TRIGGIANI si è diplomato nel 2015 al Conservatorio di Musica “Niccolò
Piccinni” di Bari con la prof.ssa Maria Cristina Caldarola. Ha sostenuto masterclass con famosi pianisti del panorama nazionale ed internazionale, come Michele Marvulli, Emanuele Arciuli, Roberto Cappello, Luigi Ceci, Giovanna Valente, Aquiles Delle Vigne, Óscar Martín Castro e Mariusz Sielski. Ha suonato in numerosi circoli culturali e teatri pugliesi, tra cui il Teatro “Petruzzelli” di Bari. Inoltre, selezionato personalmente dal M° Michele Marvulli, si è esibito in
occasione del concerto riservato ai migliori talenti del Gubbio Summer Festival 2016. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali ottenendo ottimi risultati: 1° premio assoluto al concorso internazionale “Mediterraneo” (Bari), 1° premio ai concorsi nazionali “Al Chiaro di Luna” (Teramo) e “Mirabello in Musica” (Mirabello Sannitico, CB) e 2° premio al concorso nazionale “Igor Strawinsky” (Bari). Attualmente frequenta il 2° anno del corso di laurea di II livello in Pianoforte ad indirizzo solistico con la prof.ssa Caldarola al Conservatorio di Bari.
Web: www.giocondadevito.com

Martina Franca (Taranto)
Palazzo Ducale
Piazza Roma
ore 18:00
ingresso libero
Info. 3807909221

Suonare News ,Gennaio 2017

Postato il

Suonare News ,Gennaio 2017

“Pianisti nell’Arena” – Benedetta Barbara Rizzelli

Stagione Musicale “Parnaso delle Muse”

Postato il

Si inaugura domenica 13 novembre, alle ore 18, al Palazzo ducale di Martina Franca, la sedicesima stagione concertistica del Parnaso delle Muse.
Diretta dal M° Davide Dellisanti, attualmente direttore artistico del Taormina Opera Stars, del Teatro Antico di Taormina, questa nuova stagione prevede nove concerti lirici e strumentali. Per il concerto inaugurale due artiste di grande livello : il soprano Teresa Cardace e la pianista Michela De Pasquale

Teresa Cardace è laureata in Canto e in Musica Vocale da Camera; si è perfezionata nei repertori d’opera e ha cantato sotto la direzione di illustri direttori come P.Mianiti, E.Velardi e altri.
Ha inciso il ciclo “Maria Stuarda” op.135 di R.Schumann ( Ed. E.T.S. ), una serie di lieder di J.Brahms e H.Wolf , l’Oester Oratorio di J.S.Bach ( Radio Vaticana )
All’estero canta per: “Hessischer Rundfunk” (Radio Televisione Tedesca) di Francoforte e nel “Festival di Weinstadt”; è ospite della “Marathon Violoncelle” di Dijion (Parigi) con “La Camerata de Bourgogne” e tiene un’importante tournée in USA (Los Angeles e Isole Hawaii).

Michela De Pasquale suona come solista nell’integrale dei concerti di J. S. Bach per due, tre, quattro pianoforti ed Orchestra da Camera nei maggiori Teatri pugliesi (compreso il Teatro Orfeo di Taranto). Si è esibita con l’Orchestra Sinfonica russa “Tchaikovsky” di Udmurtia diretta dal M° Emin Guven Yaslicam, nel Festival Internazionale “J. S. Bach” con l’Orchestra Filarmonica “M. Jora” di Bacau diretta dal M° Valentin Doni.
Al Festival operistico Taormina Opera Stars, svoltosi nell’estate 2016 al Teatro Antico di Taormina, ricopre il doppio ruolo di Direttore di palcoscenico e di Maestro collaboratore
Nel programma di domenica musiche di Schumann, Faurè, Donizetti, Verdi

Leggi il seguito di questo post »